ATS corsa RR Turbo: 600cv per 800Kg

Ricordi l’ATS GT, questa è stata la prima supercar da strada della società rinata ATS Automobili – che in realtà conta un tentativo fallito di F1 tra i suoi successi in una vita precedente. ATS sta tornando in pista con una società consociata chiamata ATS Corsa – e la ATS RR è la sua prima creazione. Apparentemente la RR Turbo è stata progettata come un percorso conveniente nel motorsport in stile GT4.

Sì, economico e motorsport nella stessa frase – chi l’avrebbe mai pensato? ATS Corsa afferma che i costi di manutenzione di RR Turbo saranno di circa € 2,30 al chilometro, il che non significa molto fino a quando non lo confronterai con la media di GT4 di € 5,80 al km.

Inoltre la RR Turbo è stata omologata per un mucchio di diverse discipline in tutto il mondo, quindi i clienti possono acquistarne una e competere istantaneamente in qualsiasi cosa, dalla 24h Series e International Endurance Series agli Hill Climb Championships, al VLN del Nürburgring e persino alla serie Time Attack ‘.

Youtube

 

Anche l’esborso iniziale non sembra esorbitante: RR Turbo inizia a € 132.000 più le tasse nelle sue specifiche di base Clubsport. Per questo si ottiene un turbo da 2,0 litri da quattro cilindri di origine Honda montato a metà che produce una coppia davvero impressionante di 600 CV e 177kg di piede di coppia. Ciò guida le ruote posteriori attraverso un cambio sequenziale da corsa a sei marce, e la sospensione è una configurazione pushrod completamente regolabile nella parte anteriore e pullrod nella parte posteriore.

Apparentemente, 0-100 km all’ora impiega meno di 3,0 secondi e la velocità massima è di circa 290 chilometri all’ora – presumibilmente a seconda che si specifichi l’ala posteriore a piano singolo o doppio.

Altre opzioni includono il controllo della trazione, freni in ceramica al carbonio per sostituire le unità standard in acciaio, una conversione del cambio a palette per il cambio, ruote forgiate e persino un corpo interamente in carbonio che consente di risparmiare 14 kg in più. Molto probabilmente vorrai le specifiche della Serie Carbonio, che essenzialmente raggruppano tutte le opzioni hardcore per risparmiare un totale di 40 kg. Il prezzo per tutto questo? € 164.900 al lordo delle imposte. Un affare.

ATS afferma che RR Turbo è disponibile per l’acquisto ora e che le prime auto dei clienti saranno consegnate entro la fine di questa estate. Successivamente, il piano è di costruire 30 auto all’anno. La società afferma inoltre di aver “eseguito severi test di affidabilità e prestazioni che hanno migliorato le qualità di RR Turbo”. È ora di andare a correre!

 

 

Share This Post On
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: