Facelift 2020 BMW M5 al Nurburgring

19Probabilmente, la BMW M5 non è mai stata migliore che nella sua attuale versione Competition F90. È incredibilmente veloce, agile (per una berlina da due tonnellate) e magnificamente costruita.

La divisione M della BMW sta preparando una versione aggiornata a fianco dell’aggiornamento mid-life della serie 5.
I primi test di spionaggio alla fine dell’anno scorso, i fotografi hanno visto di nuovo la macchina rinnovata. Impostata per andare contro la Mercedes-AMG E63 aggiornata quando sarà lanciata alla fine di quest’anno, il “mulo” non sembra sfoggiare cambiamenti drastici di progettazione, con il camuffamento che nasconde solo i paraurti anteriori e posteriori.

Youtube

 

Dopo le voci, i colpi di spionaggio e le discutibili concept car della BMW, potrai non avere la preoccupazione che la nuova M5 perda il conservatorismo sottostante che definisce il suo stato di Q-car definitivo. La buona notizia è che, a differenza della serie 7 e della serie 4 in arrivo, la prossima M5 sembra certa di mantenere l’attuale dimensione della griglia, ma essere circondata da nuovi fari e paraurti anteriori. Un disegno di aspirazione ottimizzato può essere visto sull’auto di prova più recente, ma con il prodigioso appetito per l’aria del V8 twin-turbo da 4,4 litri, dovrà essere mantenuto un paraurti anteriore molto aperto.

È improbabile che il paraurti posteriore cambi molto, a parte un nuovo set di luci posteriori. Invece sarà all’interno che otterrà il più grande aggiornamento, con precedenti spiate della futura nuova serie 5 che svelano un nuovo layout dello schermo del cruscotto con un display più grande e una schermata di informazioni del conducente più grande. Colori freschi, ruote e finiture interne faranno parte dell’aggiornamento come al solito, quindi anche un aggiornamento alle ultime funzionalità autonome e di sicurezza.

Coloro che desiderano un brivido di potenza sull’attuale 616cv della M5 Competition potrebbero essere delusi, poiché i modelli X5 M, X6 M e M8 Competition recentemente rivelati presentano tutti l’attuale S58 con lo stesso output specifico. Quindi molto probabilmente le cose non cambieranno con l’aggiornamento dell’M5, piuttosto è più probabile che l’M5 acquisisca un livello di allestimento CS più mirato, corrispondente a quello dei precedenti M3 e M4 e probabilmente dell’attuale M2.

La nuova M5 Competition, insieme al resto della gamma delle serie 5, arriverà quest’anno e dovrebbe arrivare in vendita prima della prossima generazione M3 e M4, che sicuramente faranno alzare alcune sopracciglia con le loro, distintive nuove griglie renali.

 

 

Share This Post On
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: